Che cos’è il Coaching: caratteristiche, perché è utile!

Coaching: cosa significa, cos’è un Wellness Coach?

Coaching e Wellness… Partiamo dalla parola usata più comunemente: Wellness
In questo caso parola anglofona che significa Benessere
A grandi linee tutti noi abbiamo in mente cosa sia il benessere…

il Coaching e gli Chef di Se Stessi
Chef di Se Stessi e Wellness Coaching

Volendo essere proprio pignola, posso dirvi che il mio concetto di  benessere della persona è legato all’equilibrio tra mente-corpo-spirito; lo ritrovo quando facendo un bel respiro e pensando alla mia totalità sento di essere ciò che voglio essere, facendo quello che vorrei fare, (impossibile? difficile?? —> stiamo lavorando per questo no?!?!?)… percependo uno stato globale di serenità, senza pensieri preoccupanti…

Bene… E il Coach? Dunque il coach potrebbe essere quello che noi intendiamo allenatore… ma in realtà, cogliendo il suo significato letterale, coach significa carrozza, ed è quindi un mezzo… il coaching è quindi  lo strumento che ti aiuta ad andare in giro… a muoverti… verso cosa? Verso il tuo obiettivo!

Perchè il Coaching è differente, caratteristiche del Coaching.

Continua a leggere “Che cos’è il Coaching: caratteristiche, perché è utile!”

Cos’è la Felicità, come essere felici?

Felicità: sei felice veramente?

Quante volte ci siamo fatti domande su cosa sia e come si raggiungere la felicità veramente
Quante volte ti sei chiesto se sei felice?
Prima bella notizia: se già te lo sei chiesto alcune volte, vuol dire che hai un grado di consapevolezza abbastanza alto…
Quale risposta ti sei dato?

felicità essere felici
Sei felice veramente? … il segreto della felicità

…Hai evitato, non l’hai trovata o meglio non l’hai sentita… ok non ti preoccupare, capita a tutti, a molti… è l’inizio … non mollare… Respira! Riprova ora… sì ora, non dopo, non domani, non prima di andare a letto… Ora!
Qual è la tua risposta?
Sei felice! Grande!!! 🙂 Sono molto felice anch’io, anche per te… vai e continua così…

Come dici?!?
La risposta che volevi darmi è: “sono felice così così, non molto felice… “
Seconda bella notizia: succede a tutti… può capitare, come quando inizi a camminare e poi a correre; le prime volte puoi inciampare, cadere, ma l’importante è rialzarsi… sempre (ma occhio alla testa ;))

Il segreto della felicità.

Continua a leggere “Cos’è la Felicità, come essere felici?”

Come usare il pensiero laterale, perché è utile.

Cos’è il pensiero laterale, perché è importante conoscerlo.

Il pensiero laterale si può considerare il ponte tra il pensiero lineare ed associativo ed il pensiero sferico (cioè il pensiero olistico per cui si ha la capacità di vedere simultaneamente ogni lato di un problema e comprenderlo su ciascuno dei possibili livelli.).

Il pensiero lineare si basa su quelle che sembrano le idee o soluzioni più ovvie, seguendo un ragionamento preciso e logico, spesso appositamente costruito e basato su modelli precostituiti.
Il pensiero laterale parte dall’osservazione del problema da ogni direzione, è un processo mentale che lascia libero il pensiero ded

Pensiero laterale e chef di se stessi
Sherlock Holmes e il pensiero laterale.

uttivo, capace di generare idee nuove e anche improbabili, per raggiungere soluzioni alternative e innovative.

L’esempio che può tornarci in mente quando parliamo di pensiero laterale è Sherlock Holmes, il leggendario detective.
Egli nelle sue innumerevoli avventure si ritrovava di fronte ad enigmi e problemi apparentemente insolubili e ci stupiva sempre con la sua proverbiale capacità di trovare la soluzione.
Abile nell’osservare, nel lasciare da parte più possibile i pregiudizi, nel non dare per scontata nemmeno la realtà, senza fare presupposti, guardava le situazioni e i fatti da ogni angolazione.

Come andare oltre un problema aiutandoci col pensiero laterale.

“Il problema non è il problema. Il problema è il tuo atteggiamento rispetto al problema… (cit.)” Continua a leggere “Come usare il pensiero laterale, perché è utile.”

Ritrovare Se Stessi: una questione di Equilibrio!

Come ritrovare Se Stessi, un viaggio dentro di noi.

Ritrovare Se Stessi - Equilibrio
Ritrovare Se Stessi attraverso l’Equilibrio

Ritrovare Se Stessi: Ritrovare letteralmente significa “Trovare di nuovo” o “Tornare in una determinata situazione”. Se pensiamo di doverci ritrovare, significa che una volta c’eravamo e poi ci siamo persi…perché? Una questione di equilibrio.

Equilibrio: dalla parola latina aequilibrium, composta da aequus ‘uguale’ e da una derivazione di libra ‘bilancia’…

Nel corso della vita ho realizzato che l’equilibrio è il fulcro delle nostre fondamenta che sostengono la formazione e l’evoluzione del nostro Essere. L’ho capito principalmente guardandomi prima dentro e poi intorno e constatandone la mancanza…

Abbiamo sicuramente avuto modo di vedere come fanno i bimbi quando cercano per le prime volte di mettersi in piedi… Cosa fanno? Si mettono seduti, si ascoltano, manine per terra, si tirano su… continuano ad ascoltarsi…
Poi piano piano, piedini puntati per terra, sederino in alto e staccano le manine da terra.

Sono in piedi, fermi, si ascoltano, cosa ascoltano?…Ascoltano come si sentono, cosa percepiscono, cosa provano!
Tutti soddisfatti e contenti muovono i primi passi, traballando un po’, fermandosi e riportando l’attenzione sempre al loro interno.

LA RICERCA DELL’EQUILIBRIO PER ESSERE CHEF DI SE STESSI

Nella filosofia di Chef di Se Stessi l’equilibrio è uno dei punti fondamentali Continua a leggere “Ritrovare Se Stessi: una questione di Equilibrio!”

Cosa significa Essere Chef di Se Stessi, creare le ricette delle propria vita

Chef di se stessi: creare la ricetta della propria vita.

Essere Chef di Se Stessi…
Dicono meglio tardi che mai e dicono anche che: chi ben comincia è a metà dell’opera… e quindi… chi più ne ha più ne metta!

Logo Chef di Se Stessi
la mia idea del logo di Chef di Se stessi

Ok… non è un blog di modi di dire, anche se potrebbe essere interessante, ma è il mio primo blog e tratterà in modo nuovo di argomenti conosciuti e universali, elaborando in modo innovativo tecniche con radici profonde, utilizzando anni di esperienza.
Un blog serio ma ironico (speriamo), un blog che parla di Chef… ma non di quelli a cui stai pensando, quelli dei soliti piatti… ma degli Chef di Se Stessi!

Rullo di tamburi, domande… dubbi… perplessità —-> lecito!

Cosa bolle in pentola?
Ricette di Consapevolezza, Benessere, Felicità

L’idea di Chef di se stessi nasce dall’amore per la buona cucina, dalla passione per la sperimentazione culinaria, con ingredienti anche improbabili. Tutto ciò unito al desiderio di conoscenza e consapevolezza interiore, di trovare risposte a domande esistenziali, di diventare la padrona unica di me stessa (che già basto e avanzo).

Dopo momenti di riflessione (e inevitabili influenze televisive), ho deciso di utilizzare la parola “chefContinua a leggere “Cosa significa Essere Chef di Se Stessi, creare le ricette delle propria vita”